Filippo Mancuso e Don Lollò con Tuccio Musumeci e Pippo Pattavina

Filippo Mancuso e Don Lollò con Tuccio Musumeci e Pippo Pattavina

Filippo Mancuso e Don Lollò con Tuccio Musumeci e Pippo Pattavina

3 Gennaio Ore 20.30

di Andrea Camilleri e Giuseppe Dipasquale
con Tuccio Musumeci e Pippo Pattavina
regia e scene Giuseppe Dipasquale
musiche eseguite al clarinetto Gaetano Cristofaro
Luci Sergio Noè
interpreti Margherita Mignemi, Riccardo Maria TarciGegè, Franz Cantalupo, Lorenza Denaro, Luciano Fioretto

Sketch, gag, equivoci. E poi ancora ironia vernacolare e commistione di generi. Sono questi gli ingredienti principali della pièce Filippo Mancuso e Don Lollò che, scritta ad hoc da Andrea Camilleri e Giuseppe Dipasquale per la premiata coppia del teatro italiano Tuccio Musumeci e Pippo Pattavina, è un condensato di godimento e comicità. La commedia di situazione, novità assoluta prodotta dal Teatro della Città – Centro di Produzione Teatrale, è uno spin-off dello spettacolo La concessione del telefono che vedeva i due mattatori catanesi protagonisti di una brillantissima scena che, prestandosi alla loro improvvisazione, diventava una vera e propria commedia nella commedia. Una meraviglia di divertimento che però sbilanciava lo spettacolo e che fece promettere al regista Dipasquale e a Camilleri di scrivere un nuovo testo per loro. Così è stato e la pièce, che di fatto sancisce il ritorno insieme sulle scene, dopo 10 anni, dei due grandi attori catanesi, da sempre beniamini del pubblico di ogni età.